S. Abbondio, facciata.jpg

Chiesa S. Abbondio

Da Tresivio centro, salendo verso Boirolo, si incontra la frazione di Piedo e poi la frazione di S. Abb0ndio. Dalla strada si staglia la bella chiesetta di S. Abbondio.

La chiesa di S. Abbondio è menzionata nel 1151; fu riedificata verso la metà del XVII ed è stata restaurata nel 1958. Ha una semplice facciata a capanna con un modesto portale protetto da una piccola tettoia, sopra il quale si apre un'ampia serliana con in alto una cornice in stucco. L'interno è a una sola navata a due campate con un solo altare.  Sulla controfacciata vi è una tela con la Sacra famiglia (XVIII), Nel breve presbiterio si nota sulla facciata della mensa rivolta ai fedeli un paliotto in tela dipinta a foglie e fiori con un medaglione al centro raffigurante le Nozze della Vergine (XVIII); un altro paliotto è davanti alla mensa dell'altare tradizionale , anch'esso in tela con decorazione floreale e un medaglione con ai lati S. Abbondio (XVIII). Sopra vi è un'ancona in legno scolpito e intagliato, dipinto e dorato, a forma di portale barocco con a lato cariatidi su pilastrini, reggenti capitelli ionici e la trabeazione con fregi e due angioletti (XVII); essa contiene una notevole tela di scuola lombarda del secolo XVI, raffigurante S. Abbondio in veste vescovile in piedi davanti ad un ricco trono, e ai lati, sormontati da due angioli genuflessi, S. Antonio da Padova e un altro santo in tunica bianca. Ai lati dell'ancona sono appese due piccole tele: una raffigura un Miracolo di S. Nicola da Bari, l'altra un Santo vescovo, probabilmente S. Abbondio (XVIII). Sulla parete di destra del presbiterio vi è una grande tela che raffigura la Madonna e Gesù benedicente con ai piedi S. Domenico e una santa e tra essi un angelo reggente un libro e un giglio (XVII / XVIII). Sulle pareti della navata vi sono due tele con le effigi di Due santi vescovi (XVIII).

 

Orario S. Messe;  Festivo ore 9

Informazioni: La chiesa è aperta durante gli orari delle Sante Messe.

Contatti: 

Numero Parrocchia: 0342 430118

Don Augusto: cellulare 339 3089540  mail abormolini@tiscali.it

S. Abbondio dalla strada